• wedding-day-foto-barbara-ristorante-cacciatori-verolengo-bg
  • nozze-al-castello-di-pavone-bg
  • pubblicita-fiere

Sposarsi a gennaio

Pubblicato il . Postato in La Rubrica di Re Stelo

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Il matrimonio di gennaio è estremamente elegante e strutturato sul bianco: una scelta abbastanza tradizionale per una coppia di sposi giovani e decisamente simpatica.

La chiesa è luminosa e spaziosa. Le rose, i lilium sono coronati da una profusione di fiori che ricordano i manti nevosi e contrastano fortemente con i verdi intensi dell'edera.

Il bouquet della sposa è un semplice pomander di rose bianche che riprende in parte gli elementi e i colori della celebrazione, ma anticiperà anche la composizione del tavolo sposi.

L'originalità degli sposi si è evidenziata nella scelta del luogo dove si sono tenuti i festeggiamenti: un hamman, scelta davvero insolita, vero?

In questo caso hanno preferito smorzare il bianco con delle tonalità di lilla e violetto.

L'unico tavolo rotondo è stato riservato alla coppia e allestito riccamente da un trittico di sfere floreali.

Lungo i tavoli reali degli invitati sono stati posti invece dei centritavola collegati tra loro da soffici tralci di asparagus e petali sparsi a riconfermare le note di colore.

I festeggiamenti sono durati fino a notte tarda e chissà magari qualche invitato avrà anche usufruito di un bagno turco per rilassarsi della giornata intensa!


- English version -

The January wedding is extremely elegant in basic white: a very traditional choice for a young and absolutely lovely couple.

The church is very bright and spacious. The roses and lilies are crowned with a profusion of white flowers resembling a blanket of snow, providing a strong contrast to the ivy's deep green.

The bridal bouquet is a simple pomander of white roses to reconfirm the elements and colours of the celebration and also anticipate the arrangement for the couple's wedding table.

The couple's unconventionality was quite evident in their choice of a hammam as reception venue? unusual choice, isn't it?

Here they chose to tone down the whiteness with some nuances of lavender and lilac. There was only a round table for the bride and groom richly arranged with a triptych of flower spheres Along the guests royal tables there were some centerpieces sort of connected one to another by using soft trailing asparagus and petals spread on the tablecloth to repropose the colour shade.

The celebration went on until the dead of night and who knows maybe some guests even enjoyed a Turkish bath to relax after such an intense day!

Alessandro di Re Stelo

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle
  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
I tuoi commenti sono soggetti a moderazione da parte degli amministratori.

Ultimi Fornitori

Ultime Discussioni

Sprawdz popularne zestawienie z pozyczkami przez internet na www <...
Sprawdz najlepsze zestawienie z chwilowkami przez internet na blogu &...

Riviste Cataloghi

  • gruppo-ci-due-catalogo-banner-2017-240
  • gruppo-ci-due-catalogo-2017